all'angolo delle alpi
In questa scheda non sono state inserite tutte le informazioni.
Per visualizzare altre strutture sanitarie utilizzare il menu in alto alla voce "Aziende sanitarie" o Clicca qui.



Sei un'azienda sanitaria? Vuoi entrare a far parte del network Skillin? Visualizza la nostra pagina informativa.
Per ulteriori informazioni potete scriverci a info@skillin.it


 

Parafarmacia
Struttura privata

 Clicca sulla mappa per ingrandire
all'angolo delle alpi
Piazza degli alberghi, 1
Alagna valsesia (Vercelli), 13021, Italy
Sito Web Skillin
all'angolo delle alpi

Infermieri e rinnovo contratto: le 65mila firme di #noisiamopronti
Leggi...

Dolcetto o scherzetto? Halloween in Pediatria del S.Orsola di Bologna
Leggi...

Dal 118 di Bologna una novità per il soccorso nel centro storico
Leggi...

Altre aziende sanitarie


AZIENDA
 Ospedale
Visualizza Presidio Ospedaliero “G. Jazzolino”
Presidio Ospedaliero “G. Jazzolino”  
L’Ospedale “G. Jazzolino” di Vibo Valentia è il principale ospedale dell’ambito territoriale dell’Azienda Sanitaria Provinciale.L’ospedale è dotato di n. 157 posti letto, di cui n° 141 ordinari, n°16 di DH-DS e n° 13 letti bilancia di emodialisi. 
Vibo Valentia 
Piazza Fleming 
AZIENDA
 Casa di Cura
Visualizza Casa di Cura Città di Roma
Casa di Cura Città di Roma  
La Casa di Cura Città di Roma - appartenente al gruppo sanitario privato Gruppo Garofalo – è una struttura sanitaria privata accreditata dal SSR per 155 posti letto che si pone quale parte integrante del sistema sanitario della Regione Lazio, per soddisfare i bisogni sanitari sempre più complessi ed articolati dei propri Utenti, avvalendosi dell’evoluzione delle tecniche e delle conoscenze scientifiche.L’interesse primario della Casa di Cura è stato da sempre quello di garantire a tutti i degenti la migliore qualità possibile delle prestazioni erogate, sia mediante la massima professionalità degli operatori sanitari, che dei mezzi tecnici messi a disposizione degli stessi.Un’attenzione particolare è stata rivolta al rispetto della dignità umana, senza distinzione di sesso, cultura, stato sociale, età, lingua, nel rispetto delle idee e della fede religiosa. Per tali motivi, massima cura viene posta nella selezione del personale di assistenza, che svolge i propri compiti con zelo ed umanità e che è sempre identificabile mediante cartellino personale. 
Roma 
Via Francesco Maidalchini 20 
AZIENDA
 Azienda sanitaria
Visualizza Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - Trento
Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - Trento  
L’Azienda provinciale per i servizi sanitari (APSS) è l’ente strumentale della Provincia autonoma di Trento preposto alla gestione coordinata delle attività sanitarie e sociosanitarie per l’intero territorio provinciale.APSS serve più di mezzo milione di abitanti a cui vanno aggiunti i turisti che determinano quasi 30 milioni di giornate di presenze annue. Può contare sulla collaborazione di circa 8.100 dipendenti che operano in 2 ospedali principali, 5 ospedali territoriali e 4 distretti sanitari dotati di alcune decine di sedi ambulatoriali distribuite in tutto il territorio provinciale.L’Azienda garantisce l’erogazione delle prestazioni anche grazie a rapporti contrattuali e convenzionali con alcune strutture ospedaliere e ambulatoriali private, con 52 Residenze Sanitarie Assistenziali e con 734 medici convenzionati.L’assistenza ospedaliera comprende le prestazioni sanitarie riguardanti il ricovero per la diagnosi e la cura delle malattie che richiedono interventi di urgenza o emergenza e delle malattie acute che a domicilio o in ambulatorio non possono essere affrontate. I trattamenti possono essere effettuati in strutture pubbliche, negli ospedali o case di cura accreditate facenti parte della APSS 
Trento 
Via Degasperi 79 
AZIENDA
 Ospedale
Visualizza Ospedale Garibaldi
Ospedale Garibaldi  
La storia dell’ospedale “Garibaldi” affonda le proprie radici nel XIX secolo e precisamente nel 1848, quando nacque come “Albergo dei poveri accattoni di ambo i sessi” nei locali posti in contrada Fossa dell’Arancio, la cui amministrazione fu affidata ad una deputazione presieduta dal Duca di Carcaci. Tale organismo assunse l’obbligo di provvedere ai poveri grazie al libero contributo che i cittadini di Catania elargivano, guardando al precetto della carità cristiana “Dilige proximum tuum sicut te ipsum”, ovvero “Ama il prossimo tuo come te stesso”.Successivamente il Duca di Carcaci trasferì l’ “Albergo dei poveri accattoni” nell’eremo della Mecca, il quale sorgeva nel largo di Santa Maria di Gesù.Negli anni a seguire, a causa di un sempre maggior numero di ricoverati, tra i quali vi erano i pazienti dementi in osservazione, i locali dell’eremo divennero insufficienti tanto da indurre, nel 1883, il Consiglio Comunale a stanziare somme del bilancio cittadino, al fine di gestire le opere strutturali dell’ “Albergo”, che da allora venne denominato “Ospedale Garibaldi”.La trasformazione nell’attuale ospedale è da considerarsi, quindi, come opera prettamente comunale.L'Azienda Ospedaliera ARNAS “Garibaldi” intende soddisfare il bisogno di assistenza sanitaria di base e specialistica della popolazione vicina ai suoi tre ospedali. 
Catania 
Piazza Santa Maria del Gesù n.5