AUCHAN
In questa scheda non sono state inserite tutte le informazioni.
Per visualizzare altre strutture sanitarie utilizzare il menu in alto alla voce "Aziende sanitarie" o Clicca qui.



Sei un'azienda sanitaria? Vuoi entrare a far parte del network Skillin? Visualizza la nostra pagina informativa.
Per ulteriori informazioni potete scriverci a info@skillin.it


 

Parafarmacia
Struttura privata

 Clicca sulla mappa per ingrandire
AUCHAN
VIA SANTA MARIA A CUBITO
Giugliano in campania (Napoli), 80014, Italy
Sito Web Skillin
AUCHAN

Infermieri e rinnovo contratto: le 65mila firme di #noisiamopronti
Leggi...

Dolcetto o scherzetto? Halloween in Pediatria del S.Orsola di Bologna
Leggi...

Dal 118 di Bologna una novità per il soccorso nel centro storico
Leggi...

Altre aziende sanitarie


AZIENDA
 Ospedale
Visualizza Ospedale Infermi di Rimini
Ospedale Infermi di Rimini  
La struttura dell'Ospedale Infermi è costituita da un blocco centrale e da diversi padiglioni ai quali si accede tramite percorsi esterni: Poliambulatori, Ovidio, Flaminio. Ha 3 ingressi: quello principale è in Via Settembrini, gli altri da Via Flaminia e da Via Ovidio (una traversa di Via Flaminia). Per le urgenze ha un accesso privilegiato che porta direttamente al Pronto Soccorso in Via Settembrini. Sul piano rialzato (R) sono presenti diversi servizi aggiuntivi: Sportello bancario e bancomat: scala A; Chiesa: scala B; Bar interno: scala C (è presente anche un bar esterno c/o l'ingresso principale); Edicola: scala C.La Storia. Nella città di Rimini esistevano sin dal 1200 moltissimi "ospedali", tutti unificati con l'atto del 26 Giugno 1486, in un'unica struttura chiamata S. Maria della Misericordia.Il termine "ospedale" all'epoca era differente da quello odierno, più che un luogo di cura era un luogo dove poter ospitare i "bisognosi" della città.La popolazione di detti "ospedali" era composta dalle persone più varie:mendicanti, affamati, storpi, lebbrosi, donne di strada, orfani ed ammalati.Il medico, allora "libero professionista" veniva chiamato in "ospedale" a prendersi cura degli ammalati che vi soggiornavano. Tale "ospedale" espleterà questa sua funzione fino 1800, momento in cui nasce a Rimini quello che Le Goff chiama il"palazzo della malattia". Infatti, nel settembre 1800 si deciderà di trasferire gli infermi, poveri ma curabili dall'Ospedale Della Misericordia, all'ex Collegio dei Padri Gesuiti, l'attuale Palazzo Tonini, oggi sede dei Musei comunali, prendendo il nome di ente "Ospedale Infermi" o "Ospedale degli Infermi".Il 14 Giugno 1976, il nosocomio riminese viene trasferito nella nuova e moderna sede di via Settembrini,in un'area destinata in precedenza a coltivazione agricola di proprietà dell'Ente "Ospedale Infermi", proveniente dalle donazioni di Antonio Brancuti dell'anno 1649 e di Teresa Sartoni del 1832. 
Rimini 
Via settembrini 2 
AZIENDA
 Ospedale
Visualizza Ospedale Maggiore - ASUiTs
Ospedale Maggiore - ASUiTs  
- Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste. In data 5 marzo 2004, con decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 056/PRES., è stata costituita l'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Ospedali Riuniti" di Trieste, la cui organizzazione, in attuazione del decreto legislativo n°517 del 1999, deve svilupparsi sulla base di logiche dipartimentali che consentano l'integrazione tra attività assistenziali, didattiche e di ricerca presupposto della costituzione dell'Azienda Integrata Ospedaliero-Universitaria. E' frutto dell'integrazione tra la preesistente Azienda Ospedaliera "Ospedali Riuniti" e la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Trieste. 
Trieste 
Piazza dell'Ospitale, 1 
AZIENDA
 Ospedale
Visualizza Policlinico Universitario Campus Bio-Medico
Policlinico Universitario Campus Bio-Medico  
L Policlinico Universitario Campus Bio-Medico è impegnato ogni giorno a offrire il massimo livello di assistenza e cura alla persona, grazie al lavoro di tanti professionisti, vissuto con responsabilità e spirito cristiano di servizio, secondo gli insegnamenti di S. Josemaría, Fondatore dell’Opus Dei.Attenzione alla situazione personale del paziente, accoglienza e pulizia degli ambienti, modernità delle attrezzature ospedaliere costituiscono elementi essenziali della nostra assistenza sanitaria. Ogni paziente ha un medico e un’infermiera di riferimento, che sono i suoi interlocutori. Il medico di riferimento coordina inoltre le consulenze interdisciplinari eventualmente richieste dal piano diagnostico e terapeutico.Il Policlinico è sede della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e si caratterizza per l’esercizio sinergico delle attività cliniche, didattiche e di ricerca. Suo elemento caratteristico è il metodo di lavoro interdisciplinare e il lavoro in équipe, che coinvolge le diverse professionalità sia all’interno delle singole Aree Specialistiche sia tra le diverse Unità e Servizi.Il Policlinico sorge al centro di un moderno campus universitario, nelle vicinanze del quartiere Eur di Roma. Dispone anche di un Centro per la Salute dell’Anziano e di un Polo Oncologico con il Centro di Radioterapia nel quartiere Prenestino. 
Roma 
Via Álvaro del Portillo, 200 
AZIENDA
 Ospedale
Visualizza Ospedale Garibaldi
Ospedale Garibaldi  
La storia dell’ospedale “Garibaldi” affonda le proprie radici nel XIX secolo e precisamente nel 1848, quando nacque come “Albergo dei poveri accattoni di ambo i sessi” nei locali posti in contrada Fossa dell’Arancio, la cui amministrazione fu affidata ad una deputazione presieduta dal Duca di Carcaci. Tale organismo assunse l’obbligo di provvedere ai poveri grazie al libero contributo che i cittadini di Catania elargivano, guardando al precetto della carità cristiana “Dilige proximum tuum sicut te ipsum”, ovvero “Ama il prossimo tuo come te stesso”.Successivamente il Duca di Carcaci trasferì l’ “Albergo dei poveri accattoni” nell’eremo della Mecca, il quale sorgeva nel largo di Santa Maria di Gesù.Negli anni a seguire, a causa di un sempre maggior numero di ricoverati, tra i quali vi erano i pazienti dementi in osservazione, i locali dell’eremo divennero insufficienti tanto da indurre, nel 1883, il Consiglio Comunale a stanziare somme del bilancio cittadino, al fine di gestire le opere strutturali dell’ “Albergo”, che da allora venne denominato “Ospedale Garibaldi”.La trasformazione nell’attuale ospedale è da considerarsi, quindi, come opera prettamente comunale.L'Azienda Ospedaliera ARNAS “Garibaldi” intende soddisfare il bisogno di assistenza sanitaria di base e specialistica della popolazione vicina ai suoi tre ospedali. 
Catania 
Piazza Santa Maria del Gesù n.5