Dormire nudi è un vantaggio per la salute - Blog - Skillin

Dormire nudi è un vantaggio per la salute

Dormire nudi, contrariamente al pensiero comune, rende più felici, aiuta a prevenire il diabete di tipo 2, riduce il girovita e migliora il rapporto di coppia.

Ecco l’elenco di alcuni motivi logici e scientifici per cui è meglio abbandonare il pigiama e dormire completamente  nudi.

  1. dormire nudi aiuta la temperatura del corpo

Durante il sonno la temperatura corporea tende ad abbassarsi, dormire nudi fa sì, che la temperatura del corpo tenda a regolarsi, in modo autonomo e naturale.

  1. dormire nudi aiuta l’ormone del sonno

Un livello bilanciato di melatonina nel nostro corpo garantisce ore di sonno ristoratore. Dormendo nudi, il livello dell’ormone viene regolato, e rilasciato, in modo naturale.

  1. dormire nudi aiuta il Benessere di coppia

Essere sdraiati sul letto, nudi, vicini al proprio partner, rilascia in modo naturale l’ossitocina, ormone sessuale. Quest’ormone garantisce un sonno sereno e rilassante, e in generale migliora l’umore.

  1. dormire nudi aiuta l’ormone dello stress

Il cortisolo, chiamato anche “ormone dello stress”, è coinvolto in moltissimi processi metabolici del nostro corpo. Se sentite troppo caldo durante la notte, il livello di cortisolo nel vostro corpo aumenta, e questo provoca diversi effetti negativi, tra i quali: troppo appetito (che a lungo andare può provocare un aumento di peso), irritabilità e nervosismo.

Dormire nudi migliora la circolazione periferica: il sangue viaggia nel nostro corpo in modo migliore, e questo beneficia l’organismo in modo complessivo.

  1. dormire nudi aiuta la riduzione del girovita

Le persone che dormono in locali freschi, producono il doppio della quantità di grassi sani rispetto a coloro che dormono a temperature calde. Questo grasso sano aiuta a bruciare calorie per generare il calore del corpo. Le ore di sonno profondo sono tra le 10 di sera e le 2 di notte quando i livelli di cortisolo sono al minimo, poi dopo le 2 del mattino, le ghiandole che producono il cortisolo iniziano a lavorare più attivamente per preparare il corpo per il giorno successivo.

Questo perché gli ormoni della crescita come il cortisolo, vengono rilasciati durante la notte. Se si ha un rilascio graduale perchè il sonno è costante, non si otterrà l’effetto pericoloso di svegliarsi con un grande appetito (causato proprio dalla produzione massiva di cortisolo durante una notte agitata) che viene generalmente tappato mangiando alimenti che si concentrano proprio sulla pancia.

  1. dormire nudi aiuta la salute riproduttiva

Le donne che dormono nude tendono ad aver meno problemi vaginali, i batteri infatti sono soliti crescere in ambienti caldi e umidi.

Gli uomini che dormono nudi permettono ai testicoli  di riposare liberamente e a basse temperature (21°), questo ne comporta un aumentando di fertilità e qualità dello sperma.

  1. dormire nudi aiuta a prevenire il diabete di tipo 2

Uno studio scientifico, ha scoperto che dormire a basse temperature migliora il nostro metabolismo: abbassa i livelli di zucchero nel sangue e previene il diabete di tipo 2.

fonte: https://academic.oup.com/sleep/

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *